GlossyBox Febbraio 2012

Nuova collaborazione con GlossyBox.it !

Cofanetto rosa pallido, con rivestimento in nero, fiocco rosa e stemma rosa e nero: elegante packaging come sempre, stavolta per fortuna mi è arrivato integro, senza ammaccature!

La Glossy di questo mese, come molte già sanno, promuove le bio-matite Pastello di Neve Makeup. Quella che ho ricevuto io è la color Melanzana/purple M009. Mi ritengo fortunata ad aver ricevuto questo colore… è uno dei miei preferiti (vedi Toni del Viola), ne ho molte di matite occhi viola e violette, e questa è davvero ottima. Il colore è splendido, un viola caldo con riflessi metallici, molto morbida e scrivente, adatta ad ogni tipo di uso: sulla rima interna o esterna dell’occhio come kajal o eyeliner, sulla palpebra come colore base o da sfumare in uno smokey eye. E’ un prodotto vegano e cruelty free, privo di parabeni, petrolati e siliconi. Un prodotto eco-bio a tutti gli effetti!

Tra gli altri prodotti mi è stato inviato il siero idratante dermoprotettivo YoVinè-Yogurt&Vino di Activa, 30 ml di prodotto, confezione full size. Ha un odore buonissimo di caramella allo yogurt, molto dolce ma delicato, non stucchevole. Si assorbe facilmente e non unge, lasciando la pelle vellutata. Purtroppo, nonostante le buone intenzioni di aggiungere prodotti naturali come il vino e lo yogurt, la maggior parte degli ingredienti non sono lontanamente verdi. E’ un siero che ottiene l’effetto vellutante attraverso i siliconi, il Dimethicone, quindi ha un effetto estetico immediato sulla pelle ma non la nutre in profondità, non la idrata. Inoltre è un’emulsione contenente parabeni, usati in cosmetica per le loro proprietà battericide e fungicide, che però sono sospettati di creare allergie e danneggiare la pelle. Questo siero dovrebbe avere anche un filtro UVA/UVB, ma sulla confezione non vi è riportato il fattore di protezione SPF.

I 3 prodottini in mini size sono firmati Prima Spremitura-Idea Toscana: uno shampoo normalizzante, un blocchetto di sapone e una crema fluida idratante, contenenti olio extra vergine di oliva. A giudicare dall’inci non sarebbero prodotti malvagi, senza barabeni, SLS/SLES, siliconi, esotiazolinoni, coloranti o profumi (a parte la presenza di paraffina liquida nella crema idratante), purtroppo la mini taglia proposta è davvero misera ma credo non esistano taglie medie che GlossyBox avrebbe potuto inserire nel cofanetto. 

Dunque, cosa penso in generale di Glossy Box? Come lavora? Cosa ci offre?

Io parlo in veste di collaboratrice, ho sempre ricevuto queste box gratuitamente a titolo di tester, affinché provassi i prodotti e ne dessi il mio parere nei miei articoli: è il metodo che la GlossyBox.it utilizza per capire cosa ci interesserebbe di più ricevere tra i prodotti che hanno a disposizione dalle aziende partner. Nel mio caso, chi ha scelto i prodotti per me credo abbia preso spunto dai miei precedenti articoli: ultimamente ho parlato di yogurt, ho parlato dei toni del viola che amo ed ho parlato molto di prodotti naturali eco-bio. In effetti ho poi ricevuto prodotti che richiamavano gli ultimi argomenti trattati. Da questo punto di vista, GlossyBox.it offre una sorpresa mensile molto allettante, anche se non sempre le aspettative sono soddisfatte. Della proposta di febbraio ho sicuramente apprezzato la biomatita di Neve Makeup e sono rimasta incuriosita da questi prodotti per il bagno Idea Toscana, che vengono fatti e distribuiti nella mia zona, Firenze, ma che ancora non conoscevo.

EcoCose – the green e-commerce!

Ultimamente ho fatto degli acquisti da un interessante negozio on line: EcoCose – the green e-commerce. Qui potete trovare abbigliamento ed accessori eco-equo-solidali a marchio EcoCose e prodotti di cosmesi eco-bio di aziende scelte per la loro serietà, affidabilità e trasparenza. Prodotti che non contengono derivati del petrolio, SLES e SLS, siliconi, conservanti di sintesi o altri elementi dannosi per l’ambiente e la fauna marina.

Oltre ai miei acquisti Benecos e Neve Cosmetics/Truccominerale, mi sono stati inviati molti campioncini di Bioearth e Biofficina Toscana, un pennello Neve Makeup Limited Edition in omaggio e due prodotti tester Benecos da provare e recensire per voi:

Acquisti EcoCose: Neve makeup, Benecos, Bioearth, Biofficina Toscana

  • Rossetto Benecos Slim Naturale “Exciting”Benecos Slim Naturale "Exciting"ultimamente mi sono appassionata ai rossetti scuri, (traviata dalla mia collega di blogging Malù! :D) ed ho voluto provare questo che tra le scelte mi sembrava il più scuro. Nella descrizione del prodotto sul sito non è però specificato il finish, che io credevo matte ed in realtà è lucido e leggermente perlato con micro-brillantini rossi e dorati. E’ carino, ma non è quello che cercavo, non troppo scuro, ma comunque un bel rosso! Ha una discreta durata ed una coprenza modulabile, a seconda delle passate che fate.
  • Benecos Eyeliner Liquido Naturale – Black (tester)ha un buona pigmentazione, consistenza liquida e un odore gradevole, ma non mi piace l’applicatore, troppo grosso, non permette di eseguire i tratti più fini e non lo trovo abbastanza rigido. 
  • Neve Cosmetics“Rugiada per Makeup”è la base occhi di Neve Cosmetics, il primer da stendere prima di applicare gli ombretti, oppure il mixing medium per creare eyeliner colorati ed ombretti bagnati.
  • Benecos Smalto “Deep blue” (tester): 9 ml di smalto color blu notte intenso senza toluene, canfora, ftalati e formaldeidi. Smalto Benecos "Deep Blue"Ha un ottimo applicatore, che si tiene comodamente in mano, un pennellino grosso, che trattiene molto colore e permette ampie pennellate per una facile e veloce applicazione! si asciuga abbastanza velocemente ed è alquanto resistente… ma attenzione a rimanere sull’unghia senza andare sulle cuticole, perché non ve ne liberate più! 
  • Neve Cosmetics Cipria “Matte”una cipria a polvere libera bianca trasparente, leggerissima e finissima composta da 2 minerali: Kaolino (argilla bianca) e Mica, che opacizza la pelle, senza appesantirla, donando un bellissimo effetto “porcellana”.
  • Neve Cosmetics Ombretto “Lavander Fields” Flower Power Collectionstavo cercando da tempo un ombretto duochrome color verde salvia con riflessi viola malva, che somigliasse ad un vecchio ombretto che non ho più trovato in giro, di una marca inglese a tutti sconosciuta, la Spectacular Cosmetics;"Mist" eyeshadow by Spectacular Cosmetics l’ombretto in questione, si chiamava “Mist” (questo a lato) ed aveva dei colori spettacolari! sembrava un grigio a primo impatto ma a seconda della luce virava tra il viola ed il verde! Una favola! il “Lavander fields” di Neve makeup ci somiglia molto come colore e come effetto, anche se più chiaro, ma ha una presa molto più leggera sulla pelle, è più volatile (essendo in polvere libera, mentre l’altro è un ombretto compatto), necessita di essere mescolato con la “Rugiada per Makeup” ed applicato bagnato affinchè resista. Da asciutto non ne vale la pena!
  • "Lavander Fields" by NeveMakeup e "Melange" by BenecosBenecos Ombretto Naturale al forno  – “Melange”di colore Mauve Taupe (ovvero Malva Talpa), satinato e luminoso, fa parte di quei colori ambigui molto particolari come il “Particuliere” di Chanel, un colore che è una mescolanza di marrone/grigio talpa e viola/rosa malva, che a loro volta hanno derivazioni ulteriormente complesse… insomma un colore sicuramente elegante e ricercato, che entra nella mia collezione di Toni del Viola, come anche quello precedente. (Nella foto tende molto al viola, in realtà ha un sottotono fortemente marrone).
  • pennellino da ombretto Neve CosmeticsPennellino a penna Neve makeup per ombretto: un campione gratuito, cruelty-free, in setole 100% sintetiche, ottimo per applicare in modo preciso l’ombretto minerale.  Somiglia all’Eyebuki di Neve Cosmetics.

I prodotti Neve Cosmetics, si sa, sono costosi ma di ottima qualità: per esempio la cipria minerale mi è costata 12,90 €! Come anche l’ombrettino (2 gr) ha un costo di 7,90 €! 

Ma i prodotti Benecos, minerali e di qualità hanno un prezzo accessibilissimo! 4 € il rossetto, 4,50 € l’ombretto!

Benecos e Neve Makeup da EcoCose

Buone EcoCose a Tutte! 😉

GLOSSYBOX for Men – Inverno 2012

Finalmente è arrivata la tanto attesa GLOSSYBOX for Men, inviatami da Glossybox.it al fine di testarla per voi e vedere cosa ne penso (e soprattutto cosa ne pensa il moroso che per l’occasione si presterà come cavia!).

GLOSSYBOX fom Men GLOSSYBOX fom MenLa prima impressione è quella di una box dall’aspetto sobrio, molto elegante e decisamente maschile!

La scatola è grigio-taupe con interno nero, imbottitura di carta nera, nastro nero e adesivo-logo GlossyBox bianco e nero.

Come nella GlossyBox Beauty (donna), sul fondo della scatola sono stati inseriti gli INCI di tutti i prodotti, che purtroppo non sono assolutamente “verdi”, anche se molti di essi contengono ricercati estratti naturali dalle benefiche proprietà.

Ed ecco quali sono i prodotti della GlossyBox for Men – inverno 2012:

Paul Mitchell Double Hitter Sulfate Free: appositamente creato per l’universo maschile, è shampoo e balsamo in un unico prodotto, senza solfati deterge ed ammorbidisce i capelli allo stesso tempo. E’ un prodotto che testerò io, dato che il moroso è privo di chiome! 

Eucerin Silver Shave: schiuma da barba della linea Eucerin® MEN che contiene gli Ioni di Argento, la cui nota azione batteriostatica aiuta a prevenire la proliferazione dei batteri e conseguenti comuni eruzioni cutanee. Contiene inoltre Gluco-Glicerolo, olio di cotone (Gossypium oil) e olio di avocado (Persea Gratissima oil) per una idratazione profonda della pelle del viso. 

I Coloniali Gel doccia rigenerante: un gel doccia che contiene Calmiskin® phytoagent (a base di estratto di foglie di menta) lenitivo per pelli sensibili ed estratto di corteccia di salice bianco (Salix Alba Bark Extract), dalle molteplici proprietà anti-arrossamento, astringenti e rigeneranti. 

Jeu des Garçons Relax 24h emulsion visage pour l’homme: è un’emulsione leggera idratante per il viso dell’uomo, ricca in principi attivi antiossidanti come Acido Lipoico e Vitamina A, e principi idratanti ed emollienti come il Pantenolo, l’Allantoina e l’olio di semi di Soya, arricchito con estratto di Caprifoglio del Giappone (Lonicera Japonica flower estract), dalle proprietà antibatteriche;

Mavala Mavapen: olio nutriente per cuticole, in una pratica penna per curare il contorno dell’unghia. Contiene olio di girasole e olio di oliva, ricchi di vitamine E ed F, che favoriscono il mantenimento di un giusto tasso di idratazione, e olio di mandorla dolce, dalle virtù calmanti ed emollienti.

GLOSSYBOX fom Men

Pareri e VOTI :

Paul Mitchell Double Hitter Sulfate Free: molto cremoso, ha la consistenza di un balsamo ma produce schiuma al pari dei detergenti. Sui miei capelli dalla natura riccia e indomabile non è un trattamento 2 in 1 efficace, ho dovuto comunque usare un balsamo per pettinarli al meglio. Ma credo che su capelli maschili, corti o di media lunghezza sia un prodotto più che valido! 

Eucerin Silver Shave Purtroppo il moroso è un fedele sostenitore della barbetta trascurata, quindi si rifiuta categoricamente di provare questo prodotto perché non usa la lametta ma il rasoio elettrico! lo regalerò al fratello! 😉

I Coloniali Gel doccia rigenerante ha un profumo inebriante e maschile. E’ un piacere sentirlo sulle membra del moroso! 😉 Lui dice che è un gel di una buona consistenza, che non scivola via dalle mani, ne basta una piccola quantità per detergere a fondo e si sente che è un prodotto di qualità. Peccato che la confezione sia davvero misera, sufficiente per poco più di un paio di docce! vale il prezzo che ha? (200 ml=11 € ) “Forse un po’ caro… ma se uno vuol fare lo chiccoso si può comprare!” (cit. moroso) 😀

Jeu des Garçons Relax 24h emulsion visage pour l’homme,  fresca e leggera, si assorbe molto facilmente ed ha un profumo molto delicato.

Mavala Mavapen il miglior trattamento anti-cuticole che abbia finora provato, ammorbidisce all’istante le cuticole e le rende semplici da eliminare.

ToTaL PiNk! Glossy Box Gennaio 2012

Salve a tutti/e!!!

Prosegue la mia collaborazione con GlossyBox.it! Ieri, dopo una lunga attesa, ho ricevuto in omaggio la Glossy Box di Gennaio (che purtroppo mi è arrivata ammaccata da un colpo preso durante il trasporto! :-(), un cofanetto rosa shocking colmo di prodotti interessanti, che molte di voi avranno già avuto fra le mani:

Glossy Box San Valentino

Glossy Box San Valentino

Glossy Box San Valentino Gennaio 2012

Devo dire che questa box mi ha più piacevolmente colpita della prima che provai per loro e che ho recensito a ottobre. A cominciare dal cofanetto, di un colore a me caro, (come avrete potuto notare anche nelle foto della mia postazione trucco), colore infantilmente e follemente femminile.

Ma il rosa non si ferma all’esterno! invade anche l’interno, con questi ritaglini di carta che fanno da letto ai prodotti!

Ma soprattutto, La GlossyBox di questo mese ha messo insieme anche 2 prodotti di make-up sulle tonalità del rosa: lo smalto Bijou Layla n. 49 , un rosa confetto/pesca molto chiaro; e il rossetto Kryolan Classic Lipstick n. LC123, un color rosa Barbie tenue.

Gli altri prodotti come vedete sono tutti comunque dedicati alla cura del viso: il latte-crema detergente della Dermolab (DeborahGroup Milano) all’acido ialuronico, e 2 prodotti antirughe Hyaluron Filler della Eucerin (una marca parafarmaceutica molto costosa) , che ancora devo mettere alla prova! Tutti i prodotti sono stati scelti e assemblati per prepararsi ad un look impeccabile dedicato  alla serata più romantica dell’anno, San Valentino! (Forse, prevedendo qualche ritardo nelle consegne hanno preferito dedicare quella di Gennaio a San Valentino, piuttosto che quella di Febbraio!)

Devo ammettere che provare finalmente un rossetto Kryolan è una bella soddisfazione, nonostante il colore sia onestamente poco portabile, davvero troppo chiaro per essere comunque uno splendido matt! La consistenza e la durata sono davvero ottimi, è cremoso, è un prodotto di qualità e si sente, ma ripeto.. il colore non fa per me (che amo profondamente i colori scuri e un pò smorti), magari però è utilizzabile per un trucco di carnevale o un look particolare! Un colore che per me non avrei comprato mai, ma che adesso fa parte della mia collezione grazie a Glossy Box! Anche lo smalto ha una pecca: se da una parte il pennellino robusto ha un’ottima impugnatura e stesura, dall’altra il colore non è molto pigmentato, ha poca coprenza, la consistenza è liquida e trasparente e per avere un minimo di tinteggiatura necessita di almeno 2 passate, colore che comunque rimane chiarissimo, come se fosse un gloss per unghie. Ma dalla foto che trovate sul sito potete vedere che la scelta di colori in programma è abbastanza ampia.

Nessuno di questi prodotti è lontanamente eco-bio. Ma si apprezza la trasparenza di GlossyBox che ha inviato all’interno del coffret gli INCI di tutti i prodotti!

Chi di voi ha ricevuto colori diversi dai miei? Linkate foto e articoli per un confronto!

Per seguire più da vicino GlossyBox.it vi lascio i contatti facebook e twitter!

Facebook: http://www.facebook.com/GlossyBox.it
Twitter : http://twitter.com/#!/GlossyBox_it
Buon 2012 a tutti!!!

Travel in Dior

Travel in Dior

Di recente ho ricevuto come regalo dall’estero (da un negozio Duty Free dell’aeroporto di Monaco di Baviera, più precisamente!) questa palette da viaggio firmata Christian Dior, che appunto porta il nome di Travel in Dior, uscita proprio per l’ autunno 2011.

E’ composta da 4 ombretti tendenti ai colori naturali/nude, caldi che richiamano i colori autunnali, di cui uno, il bianco è cangiante sul rosa; una cipria traslucida; un blush pescato e 2 lipgloss, uno più nude, chiaro e trasparente, l’altro più pigmentato, più glitterato e scuro. In più nella bustina di velluto che la ricopre e protegge da graffi, vi sono in dotazione 3 minipennelli per guance, occhi e labbra.
E’ una piccola palette davvero elegante, solida e compatta.

Travel in Dior

Per quanto riguarda la qualità del prodotto c’è poco da argomentare, la qualità c’è e si tocca con mano: le polveri risultano fresche, leggere, setose e durature; i gloss sono idratanti, discreti, molto portabili in ogni occasione anche se leggermente appiccicosi, ma questa è una caratteristica che dona loro anche durata.

L’eleganza che questa palette si propone di apportare si denota oltre che dal packaging anche dai colori, molto naturali ma anche molto shimmer: il colore contiene come una polvere di brillanti che riflette moltissima luce e dona una forte luminosità allo sguardo. Nella texture viene preferita la luminosità all’intensità del colore.

Travel in Dior

Un piccolo set da viaggio per essere sempre in ordine, eleganti e belle al naturale. Questa palettina mi fa pensare alla donna del 21esimo secolo, spesso in viaggio per lavoro o comunque sempre di corsa tra un impegno e l’altro, che però non rinuncia mai alla cura del proprio aspetto, per piacere e per piacersi di più, usando il makeup per darsi quella carica in più che solo un pò di colore riesce a dare.

Voci precedenti più vecchie

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Qualora gli interessi di qualcuno venissero lesi, sono disponibile al confronto ed alla eventuale rimozione del contenuto in questione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: