Maybelline e Rimmel… alcuni prodotti sfigati!

Avrei voluto scrivere un articolo lodativo stavolta, ma passando in rassegna questi prodotti di cui parlerò, sarò spietata! (scherzo! 😉 … ma mica tanto)

Mascara e Eyeliner Maybelline
Mascara e Eyeliner Maybelline

Si tratta del Mascara Stretch & Define e del Line Definer di Maybelline. In teroria dovrebbero dare uno sguardo ad “alta definizione”, perchè sono pubblicizzati come strumenti di precisione del make-up! In realtà, anche se l’intento è buono trovo che non valgano tutti i quattrini che costano! Perchè?

Iniziamo dal mascara: si presenta con uno scovolino in lattice, molto flessibile con tante mini spatoline ben definite che servono a separate le singole ciglia ed allungarle. Si, è vero, la definizione delle ciglia e l’effetto ciglia finte funzionano, ma il problema sta proprio nello scovolino che se da una parte ha una buona “tecnologia make-up”, dall’altra ha una pessima funzionalità manuale: la flessibilità si rivolta contro l’utilizzo perchè la base dello scovolino è anch’essa in lattice e troppo sottile e flessibile, con la conseguenza che nel riporlo all’interno del contenitore si piega ed entra a fatica, e con la probabilità che prima o poi si spezzi.

La matita, il Line Definer come lo hanno chiamato, se da una parte ha una buona scrivenza ed intensità, dall’altra è tutto tranne che ad alta definizione! E’ una di quelle matite che non si appuntano ma che hanno una mina contenuta in un cilindretto di plastica: quindi non potendola appuntare, la mina rimane troppo grossa per definire una riga sottile sopra o sotto l’occhio, la linea non è modulabile a piacimento. Per di più, io l’avrò usata 3 volte da quando l’ho comprata e già si è rotto il meccanismo che porta in su la mina, e per estrarla devo smontare il packaging! E come se non bastasse è una mina fragilissima che se allungata troppo si spezza e addio Line Definer! Insomma, Maybelline…. HAI TOPPATO!

Mascara Rimmel e Maybelline

Mascara Rimmel e Maybelline

Simile al mascara Stretch & Define Maybelline è il Sexy Curves della Rimmel.

Anche qui i pro e i contro: lo scovolino è molto simile al primo, è sempre in lattice ed ha i medesimi dentini per separare bene le ciglia; ma invece di avere 2 curve ne ha 3. Anche questo se da un lato ha buoni risultati nel definire le ciglia, dall’altra ha un problema di funzionalità: quando lo stendo, se voglio distribuire bene il mascara dall’attaccatura delle ciglia fino alle punte, ahimè devo sopportare di bucarmi la rima superiore dell’occhio! perchè le spatoline sono molto pungenti! A differenza del primo la base dello scovolino è ben salda e solida e non ha problemi a rientrare nel suo tubetto (potete verdere la differenza anche nella foto), ma vi giuro che è una tortura stendere questo mascara!

Dunque, che dire? Sicuramente che eviterò di acquistarli di nuovo una volta finiti!

Il prezzo all’incirca:

8 € per la matita Maybelline

12 € per il mascara Maybelline

11€ per il mascara Rimmel

ps: se li avete provati e siete rimaste soddisfatte al contrario di me, non esitate a lasciare un commento! Ho letto delle buone recensioni in giro,  ma a me non sono piaciuti! 😉

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Qualora gli interessi di qualcuno venissero lesi, sono disponibile al confronto ed alla eventuale rimozione del contenuto in questione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: