GlossyBox Febbraio 2012

Nuova collaborazione con GlossyBox.it !

Cofanetto rosa pallido, con rivestimento in nero, fiocco rosa e stemma rosa e nero: elegante packaging come sempre, stavolta per fortuna mi è arrivato integro, senza ammaccature!

La Glossy di questo mese, come molte già sanno, promuove le bio-matite Pastello di Neve Makeup. Quella che ho ricevuto io è la color Melanzana/purple M009. Mi ritengo fortunata ad aver ricevuto questo colore… è uno dei miei preferiti (vedi Toni del Viola), ne ho molte di matite occhi viola e violette, e questa è davvero ottima. Il colore è splendido, un viola caldo con riflessi metallici, molto morbida e scrivente, adatta ad ogni tipo di uso: sulla rima interna o esterna dell’occhio come kajal o eyeliner, sulla palpebra come colore base o da sfumare in uno smokey eye. E’ un prodotto vegano e cruelty free, privo di parabeni, petrolati e siliconi. Un prodotto eco-bio a tutti gli effetti!

Tra gli altri prodotti mi è stato inviato il siero idratante dermoprotettivo YoVinè-Yogurt&Vino di Activa, 30 ml di prodotto, confezione full size. Ha un odore buonissimo di caramella allo yogurt, molto dolce ma delicato, non stucchevole. Si assorbe facilmente e non unge, lasciando la pelle vellutata. Purtroppo, nonostante le buone intenzioni di aggiungere prodotti naturali come il vino e lo yogurt, la maggior parte degli ingredienti non sono lontanamente verdi. E’ un siero che ottiene l’effetto vellutante attraverso i siliconi, il Dimethicone, quindi ha un effetto estetico immediato sulla pelle ma non la nutre in profondità, non la idrata. Inoltre è un’emulsione contenente parabeni, usati in cosmetica per le loro proprietà battericide e fungicide, che però sono sospettati di creare allergie e danneggiare la pelle. Questo siero dovrebbe avere anche un filtro UVA/UVB, ma sulla confezione non vi è riportato il fattore di protezione SPF.

I 3 prodottini in mini size sono firmati Prima Spremitura-Idea Toscana: uno shampoo normalizzante, un blocchetto di sapone e una crema fluida idratante, contenenti olio extra vergine di oliva. A giudicare dall’inci non sarebbero prodotti malvagi, senza barabeni, SLS/SLES, siliconi, esotiazolinoni, coloranti o profumi (a parte la presenza di paraffina liquida nella crema idratante), purtroppo la mini taglia proposta è davvero misera ma credo non esistano taglie medie che GlossyBox avrebbe potuto inserire nel cofanetto. 

Dunque, cosa penso in generale di Glossy Box? Come lavora? Cosa ci offre?

Io parlo in veste di collaboratrice, ho sempre ricevuto queste box gratuitamente a titolo di tester, affinché provassi i prodotti e ne dessi il mio parere nei miei articoli: è il metodo che la GlossyBox.it utilizza per capire cosa ci interesserebbe di più ricevere tra i prodotti che hanno a disposizione dalle aziende partner. Nel mio caso, chi ha scelto i prodotti per me credo abbia preso spunto dai miei precedenti articoli: ultimamente ho parlato di yogurt, ho parlato dei toni del viola che amo ed ho parlato molto di prodotti naturali eco-bio. In effetti ho poi ricevuto prodotti che richiamavano gli ultimi argomenti trattati. Da questo punto di vista, GlossyBox.it offre una sorpresa mensile molto allettante, anche se non sempre le aspettative sono soddisfatte. Della proposta di febbraio ho sicuramente apprezzato la biomatita di Neve Makeup e sono rimasta incuriosita da questi prodotti per il bagno Idea Toscana, che vengono fatti e distribuiti nella mia zona, Firenze, ma che ancora non conoscevo.

Kefir e latte fermentato… Elisir di lunga vita e bellezza!

Oggi tratterò un argomento che esula un po’ dai prodotti di bellezza dedicati all’estetica esteriore della persona. Oggi parliamo di un prodotto della natura dedicato al benessere interiore: il Kefir di latte e il latte fermentato. Non sto parlando solo di yogurt, (ottenuto dalla fermentazione del latte con due batteri, il Lactobacillus bulgaricus e lo Streptococcus thermophilus), parlo soprattutto di fermenti probiotici, (il Kefir in primis) cioè quei batteri che si riproducono nel latte e sopravvivendo all’attacco dei succhi gastrici dello stomaco, arrivano vivi fino all’intestino andando ad arricchire la flora batterica e a ristabilirla nel caso questa sia alterata da disordini alimentari e dallo stress. In questo modo tali batteri vanno a rafforzare il sistema immunitario del nostro apparato digerente, e del nostro intero organismo. Ne consegue che anche il nostro aspetto fisico migliora. Inoltre pare che il latte ed i suoi derivati fermentati abbiano un ruolo importante nelle diete ipocaloriche, per il controllo dell’obesità, nonché nella cura delle intolleranze al lattosio, poiché i fermenti trasformano il lattosio in acido lattico, rendendo il latte più digeribile. Inoltre lo yogurt è utilizzato anche nella cosmetica naturale, all’interno di maschere per il viso e creme idratanti, per il suo potere astringente e purificante, illuminante e nutriente sulla pelle. Fate un giro sul web e scoprirete tante maschere home-made allo yogurt!

Kefir e Latte fermentato

Ultimamente, oltre a testare i prodotti cosmetici ho iniziato a testare anche l’efficacia di questi prodotti a base di latte e fermenti, possibilmente probiotici. Nella foto vedete alcuni degli ultimi prodotti acquistati:

  • Bionova Kefir bio (trovato in farmacia, ma ordinabile anche dal sito www.kefir.it ) è la versione commerciale del kefir naturale, molto cremoso ma fluido, qui è nella versione bianca al naturale, bio.
  • Bionova Kefir alla fragola (lo trovate alla Coop o sul sito, anche al gusto limone), molto meglio dei soliti yogurt da bere, è lo stesso prodotto Bionova ma aromatizzato alla fragola.
  • Granarolo Laben Oro (una novità trovata alla Coop), è il primo “latte per immigrati” in Italia, nel senso che è un latte fermentato secondo i dettami della tradizione araba con Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus non probiotico quindi, è uno yogurt liquido e molto aspro.
  • Yomo Latte con fermenti probiotici LGG (altra novità trovata alla Coop), prodotto anche questo da Granarolo, è come avere due prodotti in uno, cioè latte fresco e probiotici, ma non è un latte fermentato.
  • Mila Probiotic drink (sempre dalla Coop) è un latte fermentato con Lactobacillus bulgaricus Streptococcus thermophilus e BB12 Bifidobacterium.
  • Latte di Kefir Kunin (trovato al Penny Market) è un latte fermentato con Saccharomyces Cerevisiae (lievito di birra), Lactobacillus BrevisLeuconostoc LactisPropionibacterium.
Kefir home made

Kefir home made

Kefir home made

et dulcis in fundo, il VERO Kefir di latte naturale, fatto in casa, utilizzando i grani di Kefir o Kefiran, un agglomerato composto da colonie di batteri e lieviti in associazione simbiotica (vedi la composizione e la tabella nutrizionale), che fermentano e si moltiplicano nel latte, dando origine ad una bevanda meravigliosa, acidula e rinfrescante, ricchissima di probiotici, un vero elisir per la salute. Consiglio davvero a tutti di provare questa bevanda e di farla entrare nella vostra dieta quotidiana, perché in poco tempo vedrete risultati stupefacenti sul vostro benessere, a cominciare dal benessere dell’intestino. Altro che Activia, Lc1 e tutti i probiotici che reclamizzano in tv e riempiono gli scaffali dei supermercati! Questo va a sostituire tutti i prodotti in vendita! Io ho acquistato i grani su ebay, ma in passato li avevo avuti da eccedenze di amiche e parenti, poiché tendono a moltiplicarsi ed aumentare di volume.

EcoCose – the green e-commerce!

Ultimamente ho fatto degli acquisti da un interessante negozio on line: EcoCose – the green e-commerce. Qui potete trovare abbigliamento ed accessori eco-equo-solidali a marchio EcoCose e prodotti di cosmesi eco-bio di aziende scelte per la loro serietà, affidabilità e trasparenza. Prodotti che non contengono derivati del petrolio, SLES e SLS, siliconi, conservanti di sintesi o altri elementi dannosi per l’ambiente e la fauna marina.

Oltre ai miei acquisti Benecos e Neve Cosmetics/Truccominerale, mi sono stati inviati molti campioncini di Bioearth e Biofficina Toscana, un pennello Neve Makeup Limited Edition in omaggio e due prodotti tester Benecos da provare e recensire per voi:

Acquisti EcoCose: Neve makeup, Benecos, Bioearth, Biofficina Toscana

  • Rossetto Benecos Slim Naturale “Exciting”Benecos Slim Naturale "Exciting"ultimamente mi sono appassionata ai rossetti scuri, (traviata dalla mia collega di blogging Malù! :D) ed ho voluto provare questo che tra le scelte mi sembrava il più scuro. Nella descrizione del prodotto sul sito non è però specificato il finish, che io credevo matte ed in realtà è lucido e leggermente perlato con micro-brillantini rossi e dorati. E’ carino, ma non è quello che cercavo, non troppo scuro, ma comunque un bel rosso! Ha una discreta durata ed una coprenza modulabile, a seconda delle passate che fate.
  • Benecos Eyeliner Liquido Naturale - Black (tester)ha un buona pigmentazione, consistenza liquida e un odore gradevole, ma non mi piace l’applicatore, troppo grosso, non permette di eseguire i tratti più fini e non lo trovo abbastanza rigido. 
  • Neve Cosmetics“Rugiada per Makeup”è la base occhi di Neve Cosmetics, il primer da stendere prima di applicare gli ombretti, oppure il mixing medium per creare eyeliner colorati ed ombretti bagnati.
  • Benecos Smalto “Deep blue” (tester): 9 ml di smalto color blu notte intenso senza toluene, canfora, ftalati e formaldeidi. Smalto Benecos "Deep Blue"Ha un ottimo applicatore, che si tiene comodamente in mano, un pennellino grosso, che trattiene molto colore e permette ampie pennellate per una facile e veloce applicazione! si asciuga abbastanza velocemente ed è alquanto resistente… ma attenzione a rimanere sull’unghia senza andare sulle cuticole, perché non ve ne liberate più! 
  • Neve Cosmetics Cipria “Matte”una cipria a polvere libera bianca trasparente, leggerissima e finissima composta da 2 minerali: Kaolino (argilla bianca) e Mica, che opacizza la pelle, senza appesantirla, donando un bellissimo effetto “porcellana”.
  • Neve Cosmetics Ombretto “Lavander Fields” Flower Power Collectionstavo cercando da tempo un ombretto duochrome color verde salvia con riflessi viola malva, che somigliasse ad un vecchio ombretto che non ho più trovato in giro, di una marca inglese a tutti sconosciuta, la Spectacular Cosmetics;"Mist" eyeshadow by Spectacular Cosmetics l’ombretto in questione, si chiamava “Mist” (questo a lato) ed aveva dei colori spettacolari! sembrava un grigio a primo impatto ma a seconda della luce virava tra il viola ed il verde! Una favola! il “Lavander fields” di Neve makeup ci somiglia molto come colore e come effetto, anche se più chiaro, ma ha una presa molto più leggera sulla pelle, è più volatile (essendo in polvere libera, mentre l’altro è un ombretto compatto), necessita di essere mescolato con la “Rugiada per Makeup” ed applicato bagnato affinchè resista. Da asciutto non ne vale la pena!
  • "Lavander Fields" by NeveMakeup e "Melange" by BenecosBenecos Ombretto Naturale al forno  - “Melange”di colore Mauve Taupe (ovvero Malva Talpa), satinato e luminoso, fa parte di quei colori ambigui molto particolari come il “Particuliere” di Chanel, un colore che è una mescolanza di marrone/grigio talpa e viola/rosa malva, che a loro volta hanno derivazioni ulteriormente complesse… insomma un colore sicuramente elegante e ricercato, che entra nella mia collezione di Toni del Viola, come anche quello precedente. (Nella foto tende molto al viola, in realtà ha un sottotono fortemente marrone).
  • pennellino da ombretto Neve CosmeticsPennellino a penna Neve makeup per ombretto: un campione gratuito, cruelty-free, in setole 100% sintetiche, ottimo per applicare in modo preciso l’ombretto minerale.  Somiglia all’Eyebuki di Neve Cosmetics.

I prodotti Neve Cosmetics, si sa, sono costosi ma di ottima qualità: per esempio la cipria minerale mi è costata 12,90 €! Come anche l’ombrettino (2 gr) ha un costo di 7,90 €! 

Ma i prodotti Benecos, minerali e di qualità hanno un prezzo accessibilissimo! 4 € il rossetto, 4,50 € l’ombretto!

Benecos e Neve Makeup da EcoCose

Buone EcoCose a Tutte! ;-)

GLOSSYBOX for Men – Inverno 2012

Finalmente è arrivata la tanto attesa GLOSSYBOX for Men, inviatami da Glossybox.it al fine di testarla per voi e vedere cosa ne penso (e soprattutto cosa ne pensa il moroso che per l’occasione si presterà come cavia!).

GLOSSYBOX fom Men GLOSSYBOX fom MenLa prima impressione è quella di una box dall’aspetto sobrio, molto elegante e decisamente maschile!

La scatola è grigio-taupe con interno nero, imbottitura di carta nera, nastro nero e adesivo-logo GlossyBox bianco e nero.

Come nella GlossyBox Beauty (donna), sul fondo della scatola sono stati inseriti gli INCI di tutti i prodotti, che purtroppo non sono assolutamente “verdi”, anche se molti di essi contengono ricercati estratti naturali dalle benefiche proprietà.

Ed ecco quali sono i prodotti della GlossyBox for Men – inverno 2012:

Paul Mitchell Double Hitter Sulfate Free: appositamente creato per l’universo maschile, è shampoo e balsamo in un unico prodotto, senza solfati deterge ed ammorbidisce i capelli allo stesso tempo. E’ un prodotto che testerò io, dato che il moroso è privo di chiome! 

Eucerin Silver Shave: schiuma da barba della linea Eucerin® MEN che contiene gli Ioni di Argento, la cui nota azione batteriostatica aiuta a prevenire la proliferazione dei batteri e conseguenti comuni eruzioni cutanee. Contiene inoltre Gluco-Glicerolo, olio di cotone (Gossypium oil) e olio di avocado (Persea Gratissima oil) per una idratazione profonda della pelle del viso. 

I Coloniali Gel doccia rigenerante: un gel doccia che contiene Calmiskin® phytoagent (a base di estratto di foglie di menta) lenitivo per pelli sensibili ed estratto di corteccia di salice bianco (Salix Alba Bark Extract), dalle molteplici proprietà anti-arrossamento, astringenti e rigeneranti. 

Jeu des Garçons Relax 24h emulsion visage pour l’homme: è un’emulsione leggera idratante per il viso dell’uomo, ricca in principi attivi antiossidanti come Acido Lipoico e Vitamina A, e principi idratanti ed emollienti come il Pantenolo, l’Allantoina e l’olio di semi di Soya, arricchito con estratto di Caprifoglio del Giappone (Lonicera Japonica flower estract), dalle proprietà antibatteriche;

Mavala Mavapen: olio nutriente per cuticole, in una pratica penna per curare il contorno dell’unghia. Contiene olio di girasole e olio di oliva, ricchi di vitamine E ed F, che favoriscono il mantenimento di un giusto tasso di idratazione, e olio di mandorla dolce, dalle virtù calmanti ed emollienti.

GLOSSYBOX fom Men

Pareri e VOTI :

Paul Mitchell Double Hitter Sulfate Free: molto cremoso, ha la consistenza di un balsamo ma produce schiuma al pari dei detergenti. Sui miei capelli dalla natura riccia e indomabile non è un trattamento 2 in 1 efficace, ho dovuto comunque usare un balsamo per pettinarli al meglio. Ma credo che su capelli maschili, corti o di media lunghezza sia un prodotto più che valido! 

Eucerin Silver Shave Purtroppo il moroso è un fedele sostenitore della barbetta trascurata, quindi si rifiuta categoricamente di provare questo prodotto perché non usa la lametta ma il rasoio elettrico! lo regalerò al fratello! ;-)

I Coloniali Gel doccia rigenerante ha un profumo inebriante e maschile. E’ un piacere sentirlo sulle membra del moroso! ;-) Lui dice che è un gel di una buona consistenza, che non scivola via dalle mani, ne basta una piccola quantità per detergere a fondo e si sente che è un prodotto di qualità. Peccato che la confezione sia davvero misera, sufficiente per poco più di un paio di docce! vale il prezzo che ha? (200 ml=11 € ) “Forse un po’ caro… ma se uno vuol fare lo chiccoso si può comprare!” (cit. moroso) :D

Jeu des Garçons Relax 24h emulsion visage pour l’homme,  fresca e leggera, si assorbe molto facilmente ed ha un profumo molto delicato.

Mavala Mavapen il miglior trattamento anti-cuticole che abbia finora provato, ammorbidisce all’istante le cuticole e le rende semplici da eliminare.

Prodotti Italchile: una delicata carezza naturale!

Recentemente mi sono arrivati altri prodotti Italchile alla rosa mosqueta, inviatimi da WebErboristeria, con cui avevo già collaborato in passato, provando per loro quello che si è poi rivelato il mio mascara preferito del 2010-2011, il mascara bio Mosqueta’s Italchile. Stavolta, approfittando di un nuovo ordine del medesimo mascara, la Weberboristeria mi ha mandato in queste borsine carinissime che vedete in foto, molti campioncini di prodotti alla rosa mosqueta e altri 2 prodotti Italchile da provare e recensire: lo Stick Labbra Bio Mosqueta’s e la Crema Fluida Corpo Mosqueta’s.

Mosqueta's Italchile

INCI dello Stick Labbra alla Rosa Mosqueta BIO:

 Olus Oil
 Ricinus Communis Oil*
 Rosa Moschata Seed Oil*
 Caprylic/Capric Triglyceride
 Cera Alba*
 Copernicia Cerifera Cera*
 Hydrogenated Vegetable oil
 Candelilla Cera
 Tocopherol
 Helianthus Annuus Seed Oil
 Helianthus Annuus Wax
 Butyrospermum Parkii Butter Extract*
 Prunus Armeniaca Karnel Oil
 Calendula Officinalis Extract

ingredienti prodotti da agricoltura biologica


Mosqueta's Italchile

INCI della Crema Fluida alla Rosa Moqueta BIO:

Rosa Centifolia* and AquaRosa Moschata Seed Oil*Glycerin, Dicaprylyl EtherCetearyl OctanoateButyrospermum Parkii Butter*Sodium PCACentella Asiatica Extract*Calendula Officinalis Extract*Hydrogenated LecithinBenzyl AlcoholCarrageenanPalmitoyl Hydrolyzed Wheat ProteinXanthan GumSqualaneUndecylenoyl GlycineSodium Citrate, TocopherolDehydroacetic AcidParfum (essential oil), Sodium HyaluronateCitronellolLimoneneGeraniolLinalool.

L’inci del Mascara alla Rosa Mosqueta BIO  potete leggerlo nel mio vecchio articolo dedicato.

Come potete vedere dagli INCI, sono tutti prodotti eco-bio certificati, veramente verdi! Nella crema per il corpo ci sono solo pochi ingredienti gialli, cioè possibili allergeni del profumo e conservanti. Unica piccola incongruenza che ho trovato sta nel fatto che sulla confezione si dichiara che la crema sia “senza alcool“, mentre poi negli ingredienti troviamo il Benzyl Alcohol un conservante/allergene del profumo, che può causare allergie a chi è predisposto.

In generale però io penso che sia un’emulsione per il corpo ottima, soffice, affine alla pelle, dalla profumazione delicata, molto idratante e per niente untuosa! un vero elisir di bellezza!

Lo stesso vale per lo stick labbra, un prodotto così verde che quasi si potrebbe mangiare! Dona da subito una morbidezza vellutata ed una idratazione che dura davvero per ore, regalandoci delle labbra belle e sane giorno per giorno! E’ l’ideale in queste gelide giornate invernali, le labbra irritate ne trarranno sicuramente giovamento! Inoltre con la bassa temperatura, questo balsamo indurisce e diventa viscoso (a causa della cera che si cristallizza) funzionando come un delicato scrub per le labbra!

Per seguire la WebErboristeria, oltre al sito che vi ho scritto sopra nell’articolo, vi lascio altri contatti!

blog: http://weberboristeria.wordpress.com/

facebook: https://www.facebook.com/pages/Weberboristeriait/330475218422

Voci precedenti più vecchie

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Qualora gli interessi di qualcuno venissero lesi, sono disponibile al confronto ed alla eventuale rimozione del contenuto in questione.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 35 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: