Prodotti Broadway Colors e Miss Broadway

Dunque, questo articolo è un articolo dedicato alla Miss Broadway Makeup che invita le sue Miss a scrivere recensioni sui propri prodotti!

Intanto diciamo che il mio primo set di pennelli è stato proprio della Miss Broadway, quando ancora si chiamava “Broadway”, ed insieme avevo comprato un ombretto che mi ispirava moltissimo sui toni del rosso/rosa ed un rossetto rosa chiaro.

Eccoli qua nel dettaglio:

Prodotti Broadway
Prodotti Broadway

Dei 5 pennelli che erano, ne sono rimasti 3: mancano all’appello un pennello-spugna per l’applicazione dell’ombretto (che non è durato molto) ed un pennello da blush/cipria (che ho regalato). Tutt’oggi utilizzo molto volentieri il pennellino da ombretto che continua ad essere efficentissimo e non ha perso neanche un pelo.

Recentemente ho acquistato della linea Glam Miss Broadway : il Cream Concealer, la matita occhi nera “Eyeliner” ed un ombretto “Lovely Touch Eyeshadow” n.13.

Eccoli:

Prodotti Miss Broadway
Prodotti MISS BROADWAY

L’ombretto è molto piacevole da indossare, i colori che ho scelto sono vinaccia e rosa chiaro perlato… uno splendido duo per colorare ed illuminare la palpebra. Inoltre la confezione è dotata di piccolo applicatore e un piccolo specchietto interno, utili per i ritocchi veloci!

swatches miss broadway
Swatches ombretto Miss Broadway

Il correttore è molto cremoso, si stende bene ed ha una buona coprenza. Io lo utilizzo anche come primer sull’occhio, è ottimo per mantenere gli ombretti più a lungo!

Ottima anche la matita nera, resistente ed intensa, rimane a lungo sulla rima interna dell’occhio, durante la giornata…

Insomma … Prodottini promossi!… anche se ancora un pò cari, rispetto ad altre marche tipo Kiko ed Essence.

Dimenticavo: i prodotti Miss Broadway si trovano spesso nei centri commerciali, quali Coop, Esselunga, Standa e Pam.

11 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Fidya
    Ott 23, 2010 @ 13:39:05

    Bei prodotti!

    Rispondi

  2. Hysteria MakeUp
    Ott 23, 2010 @ 15:58:05

    quanto hai pagato l’ombretto?

    Rispondi

  3. Hysteria MakeUp
    Ott 23, 2010 @ 17:57:28

    sì effettivamente è un po’ caruccia :-s ma secondo te rapportata alla kiko o alla essence è migliore o peggiore?

    Rispondi

    • themakeupartistry
      Ott 23, 2010 @ 18:32:51

      mah… credo dipenda dal prodotto… per esempio la matita è molto buona, migliore della matita occhi della essence… non saprei se migliore anche della Kiko, perchè non ne ho. Gli ombretti per qualità del prodotto credo siano a pari merito, ma la Kiko ha una scelta più ampia di colori. comunque negli ombretti duo usano accostamenti diversi, che magari trovi nella Miss Broadway e non nella Kiko o Essence… insomma è difficile dire se sia migliore una marca o l’altra in tutto e per tutto… bisogna giudicare i singoli prodotti.

      Rispondi

  4. cami
    Nov 05, 2010 @ 15:25:06

    ciao, io lo ho provati tutti e 3 e devo dire che, a livello di gamma, di sicuro vince kiko, però a livello di qualità, intesa come ingredienti e composizione dei prodotti, secondo me miss è meglio!

    Rispondi

    • themakeupartistry
      Nov 05, 2010 @ 19:44:56

      ciao! benvenuta nel blog ^_^
      Facci pure esempi di ingredienti e composizioni dei prodotti che rendono migliori quelli della Miss Broadway rispetto a Kiko ed Essence. Io sinceramente non sono andata a guardarli, li ho sperimentati e testato l’effetto e la durata… dicci dicci…🙂

      Rispondi

  5. cami
    Nov 10, 2010 @ 15:08:52

    Essence mi sa che i cosmetici sono prodotti in Cina, mentre kiko e miss in Italia, quindi prodotti secondo le stesse leggi. Nei prodotti miss spesso ci sono degli elementi naturali ad azione emolliente, idratante, etc. In più la marca è sul mercato da quasi 25 anni quindi molto affidabile. Forse è l’abitudine, l’impressione, ma è come se i nuovi marchi non garantissero la stessa qualità degli storici. Non avete mai avuto quest aimpressione?

    Rispondi

  6. themakeupartistry
    Nov 10, 2010 @ 18:05:43

    ciao🙂
    Allora, mi sono documentata un pò:
    i prodotti Essence sono “Made in Italy, Germany, Swiizzerland e Poland”, mentre gli smalti sono “made in UK, Luxemburg o France” (ho controllato diverse etichette); fanno eccezione gli accessori come pennelli, che sono made in China, ma lo sono anche quelli Kiko e non mi stupirei se lo fossero pure quelli Miss (ho guardato ma non c’è scritto sulla custodia dei miei pennelli Miss.. c’è scritto solo che è distribuito da Paglieri System, Alessandria, Italia). La Essence nasce in Germania nel 2002, all’interno della Cosnova Beauty Company (http://www.cosnova.eu/en/history.html) quindi è una linea abbastanza giovane, questo si, ma il suo successo in così pochi anni è sinonimo di qualità alla portata di tutti. La Kiko invece è nata nel 1997 ed è totalmente Made in Italy (vedere sito). Per quanto riguarda la Miss Broadway è un marchio svizzero, distribuito in italia da Paglieri Sell System, non sono molto chiari nè sul sito, nè sui singoli prodotti, su dove vengano fatti. Putroppo li ho tutti senza confezione a parte un tris di correttori acquistato da poco (sula cui confezione c’è scritto made in Italy), non posso controllare gli altri dove sono stati fatti, poichè non lo riportano sul packaging del prodotto, ma immagino sulla singola confezione di carta e plastica…

    Rispondi

  7. Elisa
    Ago 24, 2012 @ 10:29:46

    Ciao, volevo sapere quanto costa il corettore/primer (cream concealer)

    Rispondi

  8. themakeupartistry
    Ott 07, 2012 @ 14:26:57

    questi prodotti sono di una vecchia collezione che non esiste più. prova a dare un’occhiata alle nuove collezioni!😉 http://www.missbroadway.it/

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Qualora gli interessi di qualcuno venissero lesi, sono disponibile al confronto ed alla eventuale rimozione del contenuto in questione.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: